La Madonna Sistina di Raffaello a Piacenza

Storia dell'opera e del monastero di San Sisto

La Madonna Sistina di Raffaello a Piacenza
La Madonna Sistina di Raffaello a Piacenza

Il Catalogo della mostra in corso presso il Monastero di San Sisto a Piacenza sino al 31 ottobre 2021 ricostruisce la storia dell'antico complesso benedettino e del suo patrimonio straordinario d'arte, a partire dal celebre dipinto raffallesco, ceduto nel 1754 al Grande Elettore Augusto III di Sassonia e ancora oggi conservato alla Gemäldegalerie di Dresda (Germania).

Il volume contiene saggi di autorevoli studiosi di storia e storia dell'arte, volti ad inquadrare l'opera sotto molteplici aspetti, da quello storico-artistico a quello devozionale sino alla fortuna critica; inscindibile è il legame con l'istituzione monastica per la quale è stata concepita, a cui è dedicato ampio spazio nella seconda parte.

Una sezione è infine dedicata all'allestimento dell'esposizione in corso.